Il primo stage giovanile lombardo del 2017 è stato un successo

E’ stato un gran successo il primo stage regionale giovanile firmato dal nuovo consiglio lombardo e organizzato ieri al Centro Sportivo Bonacossa di Via Mecenate a Milano.

I tecnici Valerio Romanò e Daniele Sabatino hanno svolto tre ore di allenamento coinvolgendo i 18 ragazzi presenti in una sessione decisamente di buon livello.

A raccontare questa prima esperienza del nuovo progetto giovani è proprio il tecnico Valerio Romanò che spiega: “Abbiamo fatto tre buon ore di allenamento con 18 ragazzi di un buon livello. I primi trenta minuti sono stati dedicati all’attività motoria, con quattro stazioni di esercizi ognuna delle quali orientata a forza, rapidità, coordinazione e destrezza. Successivamente abbiamo fatto 90 minuti di tavolo prevalentemente su alcuni aspetti tecnici come il gioco lungolinea, la ricerca del piazzamento ottimale sulla palla e il blocco attivo”.

Il finale è invece ormai la classica consuetudine del torneo: “Esatto. Abbiamo concluso con 45 minuti dedicati al torneo imperatore dividendo i ragazzi in due gruppi in base al livello. La seduta si è poi chiusa con 10 minuti di stretching finale. Una grande soddisfazione e sono convinto che anche per i ragazzi lo stage sia stato molto proficuo”.