Olimpia Agnelli Bergamo promossa in B2

Centra la promozione in serie B2 l’Olimpia Agnelli Bergamo che firma il salto di categoria riuscendo a vincere il girone D del campionato di serie C1. Decisiva per il passaggio di categoria della squadra guidata dall’allenatore-giocatore Paolo Bonazzi la vittoria ottenuta nell’ultimo turno contro il TT Asola con il 5-2 finale che ha così regalato il pass per la B2 a Paolo Bonazzi e ai suoi compagni d’avventura Loris Gargantini, Fabrizio Amadei e Simone Persico.

“Una stagione che ci ha visto sempre tra le prime due in classifica – commenta Paolo Bonazzi – con la sola sconfitta per 5-4 subita all’andata contro il Marco Polo e ribaltata al ritorno, oltre alla sconfitta contro Cortemaggiore al ritorno a promozione ormai già acquisita. Questo per colpa principalmente di una giornata storta generale, calo di tensione per il risultato praticamente sicuro e ovviamente bravura degli avversari, che è il motivo ver di quella sconfitta”.

Hai parlato delle due sconfitte, ma c’è anche da raccontare il cammino della tua squadra verso la promozione: “Nel complesso credo che durante l’intera stagione l’Olimpia Agnelli abbia meritato perché rispetto agli altri ha avuto sempre un gruppo compattissimo di amici fuori e dentro il campo e questo è il vero trucco a nostro avviso, con un Persico tra i più forti de campionato, e gli altri 3 che si sono alternati nel portare punti a casa mietendo anche vittime illustri. Il girone infatti era sicuramente molto forte come livello medio. Sicuramente un mix tra esperienza data dai due “vecchietti” unita alla freschezza atletica dei due giovani”.