Il consigliere Palazzoli parla degli ottimi risultati del torneo giovanile di Linz

Si è chiuso qualche giorno fa il trofeo internazionale di Linz con ottimi risultati per gli atleti lombardi che ancora una volta si sono dimostrati all’altezza della situazione. Per il nostro comitato medaglie e tanti successi in una manifestazione che il consigliere regionale Giovanni Palazzoli (anche accompagnatore a Linz insieme al consigliere Righini e ai due tecnici Rad e Bertoncello) racconta così: “Nel complesso direi che i risultati raggiunti dai nostri ragazzi, con quattro podi nella divisione championship e uno nei tabelloni di consolazione non possano che essere visti come un ottimo risultato”.

“I maschi non hanno passato il girone pur perdendo un solo incontro ma chiudendo terzi per differenza set. Le ragazze invece hanno avuto ottime prestazioni arrivando fino alla semifinale dopo poi hanno perso e successivamente è andata male anche la finale per il terzo posto. Nel giovanissimi la squadra maschile era lì per fare esperienza, mentre la femminile ha mandato due atlete sul podio. Particolarmente sopra ogni aspettativa è stata Milena Busnardo che è arrivata in semifinale. Ottima arrivando anche lei in semifinale la prestazione di Elettra Valenti che è arrivata in semifinale dove ha perso da una francese che aveva battuto nella prova a squadre e questo aumenta un po’ il rammarico”.

Si passa poi alla categoria ragazzi: “Nel femminile buona prestazione di Rad che ha passato il girone e poi perso nei 16simi. Ottima anche Elena Thai Kim Lan che è salita sul podio perdendo al quinto set contro una nazionale croata. Tra i ragazzi invece sfortunato nel girone Luca Bersan che poi si è riscattato nel consolazione arrivando a podio e perdendo 12-8 al quinto dal bulgaro che ha poi vinto il torneo. Bassi è arrivato nei 16 giocando un po’ sottotono le fasi finali perché probabilmente stanco e leggermente infortunato a una mano”.

Di seguito una bella galleria d’immagini della manifestazione di Linz.