Il resoconto del primo stage regionale paralipico

Erano addirittura sedici i partecipanti del primo stage regionale paralimpico che si è svolto domenica presso il Centro Sportivo Bonacossa di Via Mecenate a Milano coordinato dal Vice Presidente della Fitet Lombardia Giovanni Palazzoli e gestito alla perfezione dal tecnico Lidiia Rodichkina. Un appuntamento fortemente voluto dal Consiglio Regionale della Lombardia e utile a consentire agli atleti regionali di potersi incontrare e confrontarsi senza barriera e con la massima serenità insieme a tecnici del settore. Le attività tecniche svolte sono state accompagnate da un allenamento ad alta intensità passando dalla ricerca del corretto gesto tecnico alla partita di prova, per finire con la ginnastica di stretching.

“Lidiia Rodichkina  – dice il Presidente Regionale Marcello Cicchitti – è un tecnico di tennistavolo laureato in scienze motorie in quel di San Pietroburgo, forte di aver ricevuto un attestato di merito, per aver operato negli ultimi 6 anni nello specifico settore paralimpico. La nostra volontà come consiglio è quella di nominare la signora Rodichkina quale Tecnico Regionale Lombardo Paralimpico.  In Lombardia si sono tesserati una quarantina di atleti paralimpici appartenenti a varie categorie. La nostra missione è quella di vivere il tennistavolo favorendo tutte la proprie forme con garanzia di diffusione in tutti i settori, quello paralimpico è un settore socialmente importante e di grande qualità umana”.

Un altro buon risultato tecnico che si aggiunge ai tanti stage giovanili già in corso in alcune Province virtuose e nella nostra Regione; a breve il Comitato Regionale darà finalmente inizio al “Progetto tecnico Lombardo” così come previsto e concordato con l’area tecnica nazionale.

Questi gli atleti paralimpici presenti allo stage: Massimo Corrada, Allegra Magenta, Juan Carlos di Bella e Andrea Galli (TT Nerviano), Elena Elli (TT Orma), Stefano Butti (TT Villaguardia), Gianpaolo Pedrini (TT Como), Alessio Pazienza (Pol Varese), Andrea Agazzi, Roberto Martinelli (TT Saronno), Galletti (TT Sport Insieme Lodi), Valentina Palmisano  (SSD Milano Sport),Davide Mariottini (Icaro Onlus) Paolo Zaffaroni (TT Guanzate).