I due azzurri Matteo e Leonardo Mutti in visita al TT Saronno

Una vera e propria sorpresa di Natale per il Tennistavolo Saronno è stata quella fatta dai fratelli Mutti alla società del Presidente Dino Morlino che proprio prima delle feste ha potuto ammirare i due azzurri in azione.

La cornice di questa bella iniziativa è stata il Pala Ex-bo con i due atleti della Nazionale che sono stati, a sorpresa, ospiti del settore giovanile del TT Saronno.

Un’iniziativa decisamente indimenticabile per i giovani atleti varesini e resa possibile grazie al tecnico Valerio Romanò e alla preziosa collaborazione di Ilena Irrera (entrambe tecnici Fitet di secondo livello). Leonardo e Matteo hanno così avuto modo di trasmettere ai ragazzi del TT Saronno la loro passione sportiva fatta di semplicità e generosità senza fronzoli.

“Sono due ragazzi davvero meritevoli – commenta il Presidente del TT Saronno Dino Morlino – che incarnano alla perfezione i valori autentici dello sport in genere e del tennistavolo in particolare”. Il numero uno della società spiega poi nel dettaglio l’esibizione di Leonardo e Matteo Mutti: “Dopo una breve e seguitissima esibizione in coppia hanno poi scambiato a turno con tutti i ragazzini del nostro settore giovanile e – aggiunge con il sorriso Dino Morlino – anche con qualche nostro adulto irrefrenabile. I due campioni si sono poi fermati a cena con tutto il TT Saronno al Bar del Pala-ExBo. A distanza di poche settimane dal clamoroso bagno di folla del “Training Grand Prix per giovani esordienti” il Pala-ExBo di Saronno torna protagonista e si consolida sempre più come la casa del Tennistavolo dell’Hinterland di Milano e Varese”.