Il resoconto dei playoff dei campionati regionali

Erano in programma nel weekend i playoff dei campionati regionali che hanno assegnato le varie promozioni alle categorie superiori. In serie C2 triplo festeggiamento per Varese, Montichiari (nella foto) e Olimpia Bergamo B che vincono il rispettivo girone promozione e conquistano il salto di categoria. Nel gruppo A arriva per Montichiari il successo grazie a 3 vittorie su 3 conquistate dai bresciani: prima il 5-0 rifilato al Nerviano Hammers, poi il 5-2 contro la Bagnolese A e infine la cruciale vittoria contro il TT Abbadia Lariana per il 5-1 che vale la promozione. Nel gruppo B a salire in C1 è, come detto, il TT Varese A: la prima vittima di giornata è il TT Antonio Banfi A, poi arriva il bis grazie al 5-0 contro il TT Orma Legend, infine arriva la terza vittoria grazie al 5-3 rifilato all’US Olimpia A. Proprio però la squadra B dell’Olimpia riesce a regalare una grande gioia alla società bergamasca: prima il 5-0 contro il Cus Bergamo A, poi il 5-3 contro la Pol. San Giorgio Limito A e infine il 5-1 contro il TT Benaco valgono il passaggio di categoria.

In serie D1, oltre alle già promosse formazioni che avevano chiuso al primo posto i rispettivi gironi di stagione regolare, erano in palio altre 4 promozioni. Fanno festa grazie al successo nello spareggio secco: l’ASD Libertas Ten Ta L che batte 5-4 il TT Angera; La Canottieri Lecco che chiude 5-1 contro il TT Asca B; L’Oratorio San Giuseppe che batte 5-4 il TT Brescia e, infine, il TT Monse che ha la meglio per 5-3 sul TT Castellanza.


In D2 infine oltre alle squadre che vincendo il campionato avevano già conquistato il passaggio di categoria arriva la promozione anche per Virtus Tradate e Benaco. La Polisportiva Virtus Tradate s’aggiudica i playoff della parte bassa del tabellone battendo Guanzate (5-0) in semifinale e Parabiago in finale mentre nella parte alta del tabellone il successo del Benaco è frutto delle vittorie per 5-4 contro Villa Romano C, contro il TT Unicredit A (5-2) in semifinale e per 5-4 nella finale contro il San Michele B.
Da parte del Comitato Fitet della Lombardia e dell’intero consiglio regionale i complimenti a tutte le formazioni e gli atleti promossi.