Nei playoff di D3 doppia promozione per le Aquile

Nei playoff di D3 si affrontavano 13 squadre alla caccia di soli due posti in D2. Dopo una lunga giornata densa di incontri molto combattuti, i due posti disponibili sono entrambi andati a compagini delle Aquile: Spitfire Team e Aquile Rosse.


Il tabellone da 13 squadre comportava un primo turno equivalente agli ottavi di finale con 3 bye. Le Aquile Rosse hanno inizialmente usufruito del bye, mentre si è ritirata la squadra avversaria degli Spitfire, per cui le due squadre hanno iniziato il cammino dai quarti di finale: i posti a disposizione erano due, quindi occorreva vincere due partite, in quanto non era prevista una finale per assegnare il titolo.
Le Aquile Rosse hanno superato nettamente per 5-1 i giovanissimi ma validi avversari del Coniolo, con 2 punti di Fusai e Galvano, e uno di Leoni.
Gli Spitfire hanno invece ingaggiato una dura battaglia contro i giovani del Morelli guidati dall’immarcescibile Lino Pastori, una delle formazioni più accreditate; l’incontro è stato molto equilibrato e si è chiuso per 5-4 per gli Spitfire di Geremia, Mauriello, Faretra e Pinna..
Gli incontri decisivi sono stati Spitfire-Saronno e Aquile Rosse-Stezzano.
Il Saronno si è rivelato un avversario meno ostico del precedente e gli Spitfire hanno chiuso per 5-1, guadagnandosi la promozione.
Le Aquile Rosse, sotto per 4-2, hanno vinto le 3 partite dell’ultima rotazione, ribaltando il risultato, grazie anche ai preziosi consigli del coach De Luca.

FOTO E TESTI DA: Pier Offredi