Tanto entusiasmo per il seminario tecnico di Massimo Costantini invitato dalla FITET Lombardia

Il seminario del tecnico Massimo Costantini incanta tutti a Milano

È stata una giornata incredibile quella di domenica: al Centro Sportivo Bonacossa di Milano, infatti, era in programma lo stage con il pluri premiato tecnico Massimo Costantini, uno dei santoni del nostro sport e attualmente High Level Manager presso la I.T.T.F. (la Federazione Tennistavolo Internazionale).


L’ex allenatore della Nazionale Italiana ha coinvolto ben 41 tecnici provenienti da ogni parte d’Italia e tutti desiderosi di ascoltare le parole di uno dei più grandi coach di questo sport. A spiegare nel dettaglio la giornata in compagnia di Massimo Costantini è Oana Copaci, tecnico che per la Fitet Lombardia sta portando avanti il “Progetto Giovanile Rosa” e che racconta: “È stata una giornata intensa e interessante quella di ieri al centro Bonacossa di Milano. Ospite d’eccezione era Massimo Costantini. Tema dell’incontro la tattica nelle gare di singolo e di doppio. Più di una quarantina i partecipanti arrivati a Milano anche da Puglia Emilia-Romagna e Umbria. Tra gli altri erano presenti anche Alberto Pellizzola noto campione italiano degli anni settanta e Maurizio Gatti allenatore della nazionale femminile assoluta. Due ore e mezzo la mattina e altrettante il pomeriggio dove Massimo non si è risparmiato nelle esplicazioni e i tecnici presenti hanno colto l’occasione per effettuare decine di domande alle quali Il docente ha risposto esaurientemente. Tecnicamente un momento molto interessante con la speranza di un seguito in futuro”.

“Una grande soddisfazione e tantissimo entusiasmo per tutto il movimento lombardo e per tutti i tecnici che hanno voluto trascorrere un’intera giornata in compagnia di uno dei principali maestri di questa disciplina – così interviene il Presidente della FITET Lombardia Marcello Cicchitti –  ho voluto essere presente durante tutta la giornata perché è davvero piacevole interagire e confrontarsi con un tecnico come Massimo capace di essere incredibilmente chiaro, semplice ed essenziale nelle sue analisi tecniche.”

Quello con Massimo Costantini è il primo incontro di una serie di appuntamenti previsti nei prossimi mesi in Lombardia e riservati all’aggiornamento professionale dei tecnici.