CORONAVIRUS: I° AGGIORNAMENTO campionati a squadre regionali del 7/8 marzo

Innanzitutto un saluto a tutte le Società Lombarde, Dirigenti, Atleti e Tecnici.

Le situazioni, le notizie e gli aggiornamenti sulla vicenda del CORONAVIRUS sono ormai con cadenza giornaliera. 

Nessuno ha in tasca la soluzione del problema e nessuno può purtroppo oggi sapere se e quando si tornerà alla normalità; purtroppo siamo di fronte a troppe variabili.

Per quanto riguarda il nostro mondo sportivo FITET ed in particolare le problematiche legate ai campionati a squadre della nostra regione, sabato 29 Febbraio il Consiglio Regionale ha pensato opportuno di pubblicare una comunicazione ufficiale elaborata sulla base di notizie ricevute ed auspicati sviluppi.

Nella nostra Regione il 70% delle Società sportive gioca ed utilizza palestre scolastiche (totalmente chiuse per Decreto Ministeriale a causa degli Istituti scolatici chiusi) o comunali (chiuse al pubblico per Decreto Ministeriale); pertanto l’allenamento e la possibilità di giocare partite di campionato è praticamente preclusa al 70% delle Società Lombarde.

Inoltre dobbiamo considerare che quel 70% di società che utilizza strutture scolastiche o comunali ha ottenuto sin dal settembre scorso la possibilità di allenarsi e giocare in certi orari/giorni incastrando e/o condividendo gli spazi/ore/giorni con altre discipline sportive; spostare d’ufficio la giornata di campionato in altra data diventa un grosso problema (molto spesso irrisolvibile) per molte Società per assenza di spazi/orari/giorni ormai dedicati ad altri sport.

La scelta di lasciare invariata la data del 7 e 8 Marzo (con possibilità di recupero/spostamento nei successivi 15 gg – vedi articolo FITET Lombardia del 29.02.2020) per giocare la giornata di campionato regionale è stata motivata proprio da questa situazione appena descritta e quindi con la ferma volontà di non imporre d’ufficio date fisse per lo spostamento/recupero della giornata di campionato.

Proprio eri sera alle ore 19,30 il Presidente del Consiglio dei Ministri ed il Ministro della Salute hanno firmato il nuovo Decreto Ministeriale con cui si proroga sino all’8 marzo la chiusura dei Centri Sportivi, Palestre, etc. con l’AVVISO dell’Ufficio Ministeriale per lo Sport del 02.03.2020 è stato derogata anche per la Lombardia la possibilità di poter far giocare (allenamenti e gare) a porte chiuse i soli atleti agonisti; questa possibilità di poter giocare a porte chiuse era stata già concessa la scorsa settimana ed estesa a tutte le regioni d’Italia.

Si deve aggiungere inoltre che in calendario sono occupate le seguenti future date:

  • 14-15 Marzo : Torneo OPEN di Castel Goffredo
  • 21-22 Marzo  : Tornei Nazionali di Categoria
  • 27-29 Marzo : Campionati Italiani a Squadre Giovanili e II° Concentramento a squadre Veterani

Con questo nuovo scenario, ieri sera e stamane il Presidente ed i Consiglieri Regionali si sono sentiti ed hanno subito convenuto quanto segue:

  1. mantenere in calendario le date dei campionati a squadre regionali previste per i giorni 7 e 8 Marzo 2020 prendendo atto che il DM del 01.03.2020 e del successivo AVVISO dell’Ufficio Ministeriale per lo Sport del 02.03.2020 hanno permesso alla Lombardia l’apertura e l’utilizzo a porte chiuse (sia per allenamento che per gare) delle palestre e dei centri sportivi sino alla data dell’8 Marzo.
  2. dar modo e possibilità alle Associazioni/Società Sportive Lombarde di poter spostare liberamente ed autonomamente le date delle partite, con il recupero degli incontri da effettuare entro e non oltre il giorno 03.04.2020 anche in data infrasettimanale; ovviamente per i recuperi delle partite a squadre si applica quanto stabilito dal Regolamento Nazionale a squadre.
  3. che entro la data massima del 20.03.2020 (quindi è possibile farlo anche in data antecedente) le Società ospitanti dovranno comunicare con mail alla Commissione Campionati della FITET Lombardia, ed in copia alla Società ospitata, la data e orario concordati per il recupero dell’incontro.

Ovviamente se in data 08 Marzo il Consiglio dei Ministri dovesse prorogare ulteriormente la chiusura delle Palestre, Centri Sportivi, etc. o se per Ordinanza della Regione Lombardia fossero previste importanti deroghe, sarà cura della Commissione Campionati intervenire immediatamente per la modifica di date, scadenze o quant’altro.

ATTENZIONE ! Da ultimo si precisa che la nostra Regione è in attesa di un riscontro da parte della FITET di Roma che confermi la possibilità che in data 4 e 5 Aprile 2020 si possano recuperare le 2 giornate di gare inizialmente previste ad Asola per il 29.02 e 01.03 (campionati regionali di 5° e 6° Categoria e ultima prova di qualificazione ai campionati Italiani giovanili); in caso di diniego ed impossibilità, l’unica data alternativa e disponibile potrebbe essere quella dell’11 o 13 Aprile (si vuole assolutamente evitare il giorno di Pasqua). Sarà nostra cura aggiornavi prontamente in materia.