I Consiglieri della Fitet Lombardia: Giovanni Palazzoli

Domenica 8 novembre presso il Centro Sportivo Bonacossa di Milano si sono svolte le elezioni regionali che hanno eletto il nuovo presidente e il nuovo consiglio lombardo. Dopo aver presentato il neo presidente Silvio Magni passiamo ora ai consiglieri che comporranno il Consiglio Fitet della Lombardia per il quadriennio 2020-24.
Durante questa settimana (16-20 novembre) presenteremo tutti e 5 i consiglieri regionali. A tutti abbiamo sottoposto le medesime domande.

Il primo a rispondere è Giovanni Palazzoli (confermato).

1 Cosa ti ha motivato nella scelta di continuare il tuo lavoro di consigliere della Lombardia?
“Mi sono rimesso in gioco in quest’avventura del Consiglio Regionale della Lombardia prima di tutto perché amo questo sport e poi perché sono stato spinto anche da una richiesta diretta arrivata da varie società che mi hanno fatto decidere per proseguire questa bella avventura”.

2 Vista la situazione attuale, con tutto fermo, cosa pensi stia mancando in questo momento al tennistavolo regionale?
“Cosa manca in questo momento? Sicuramente la cosa che manca di più di tutti è la racchetta. Penso che il campionato a squadre non si sarebbe potuto disputare per la problematica delle palestre e perché alcuni non se la sentono di giocare però credo che almeno l’attività individuale ben organizzata seguendo i protocolli, così come sono riusciti a fare in altre regioni, si sarebbe potuta organizzare”.

Giovanni Palazzoli (Foto by Marta Moratti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *