Coppa Italia femminile a Castel Goffredo

Un altro derby lombardo e ancora un successo per Castel Goffredo: nella sfida tutta in salsa mantovana valida per la Coppa Italia femminile a far festa è ancora la Brunetti di coach Alfonso Laghezza che supera 3-2 la Polisportiva Paninolab Bagnolese. Un finale che replica dunque quanto accaduto anche qualche giorno prima nella finale scudetto e che premia ancora le castellane, nella sfida andata in scena ieri a Riccione (RM).

Otto giorno dopo la finale scudetto dunque fa ancora festa la Brunetti Castel Goffredo, ma questa volta il successo di Riccione arriva dopo un match ancora più equilibrato del precedente. La Paninolab, infatti, gioca una grandissima partita andando subito in vantaggio con Ruta Paskauskiene. Il secondo vantaggio, dopo il pari firmato da Maria Xiao, lo dà alla Bagnolese la grande ex Tian Jing che vince 3-1 su Tan Wneling. E’ però di nuovo Maria Xiao a rimettere la partita in parità con il 3-2 su Paskauskiene. Si arriva così alla bella per il titolo: Monfardini contro Mosconi. Ad avere la meglio è la figlia d’arte di casa Brunetti che non lascia scampo all’ex campionessa italiana che è costretta ad arrendersi per 3-0. Titolo alla Brunetti dunque ma le due squadre si ritroveranno di nuovo l’una contro l’altra a settembre, nella Supercoppa Italiana.

RISULTATI

Gaia Monfardini – Ruta Paskauskiene 1-3 (4-11, 12-10, 8-11, 9-11)

Maria Xiao – Veronica Mosconi 3-0 (11-3, 11-8, 11-7)

Tan Wenling – Tian Jing 1-3 (11-6, 9-11, 3-11, 9-11)

Maria Xiao – Ruta Paskauskiene 3-2 (11-7, 2-11, 8-11, 11-6, 11-7)

Gaia Monfardini – Veronica Mosconi 3-0 (11-5, 11-4, 11-5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *