GGS Ripalta CREMASCA – Luca Benedetti: “Volevamo dimostrare di potercela fare”

Negli scorsi giorni si è chiuso il campionato di serie C2 maschile per la stagione sportiva 2020-21 e tra i verdetti arrivati a conclusione del più importante torneo a carattere regionale c’è stato quello della promozione in serie C1 della società GGS Ripalta Cremasca.

A parlare di questo bel traguardo è il vice presidente Luca Benedetti che racconta: «La voglia di ritornare a giocare e dimostrare che il GGS di Ripalta Cremasca, nonostante la pandemia e la mancanza di una palestra, poteva giocarsela: e così è stato! La dimostrazione, le ottime percentuali ottenute dai ragazzi che sono scesi in campo: Scotti Daniele, Guerrini Stefano, Valcarenghi Marco, Andrea Benedetti e Denis Marra».

Indubbiamente quella appena conclusa è stata una stagione particolare per tutti: dalla società, ai giocatori e semplicemente anche agli appassionati di tennistavolo. Pur con tante difficoltà voi riesce riusciti a ripartire, con quale stato d’animo l’avete fatto?

«Purtroppo la pandemia da Covid ha molto limitato la possibilità di accedere in palestra. Ma appena avuta la possibilità i ragazzi hanno iniziato ad allenarsi, professionalmente e con grande spirito di sacrificio, ed i risultati non sono mancati, infatti, oltre al traguardo della C1, ricordo che questi ragazzi hanno anche vinto la Coppa Italia regionale (nella foto)».

In generale invece cosa significa questo traguardo per la vostra società e soprattutto per la tua squadra e a chi ti/vi senti/sentite di dedicarlo?

«Era un traguardo a cui i ragazzi tenevano molto; sarà d’esempio per il futuro, sperando che la situazione sanitaria continui a migliorare. Aggiunge una nuova squadra in serie nazionale oltre a quella che già avevamo. Ma soprattutto sarà uno stimolo per tutti gli altri atleti del GGS per il prossimo anno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *