PAOLA BEVILACQUA

  • Dettaglio di tutti i titoli Italiani Assoluti (singolo, doppi) con date, luogo di gioco e avversari battuti in finale

 

SINGOLARE FEMMINILE ASSOLUTO:

– 1978  Campobasso

– 1980  Parma

– 1982  Livorno

 

DOPPIO FEMMINILE ASSOLUTO:

– 1986 Verona            Bevilacqua/Mauriello

 

DOPPIO MISTO ASSOLUTO:

– 1980 Parma             Bevilacqua/Manoni

 

 

 

  • Dettaglio di tutti i Campionati a squadre vinti nella massima divisione Italiana (seria A1) o estera (indicare ragione sociale della Società Sportiva – anno del campionato vinto – squadra arrivata al secondo posto)

 

CAMPIONATO SQUADRE  A1 F:

– 1980  FIAT Bari                    Bevilacqua/La Gioia/Strino

– 1981  FIAT Bari                    Bevilacqua/Strino

– 1982  FIAT Bari                    Bevilacqua/Strino

– 1983  FIAT Bari                    Bevilacqua/Strino/Ferenczi/Ursich

 

  • Numero delle presenze nella Nazionale maggiore e periodo indicativo durante il quale sono avvenute le convocazioni

 

Presenze in Nazionale Assoluta = oltre 120 – dal 1976 al 1984

 

 

  • Dettaglio delle tue partecipazioni con la Nazionale maggiore nelle seguenti competizioni : Olimpiadi, Campionati del mondo, Campionati Europei, Giochi del Mediterraneo. (anno e luogo)

 

 

CAMPIONTI MONDIALI :  N. 2

– 1979 Pyongyang  (KOREA NORD)     (Bevilacqua/Mauriello/Milic)

– 1983 Tokyo  (GIAPPONE)                   (Bevilacqua/Busnardo/Cergol/Vignola)

 

CAMPIONATI EUROPEI : N. 1

– 1982 Budapest  (HUN)                       (Bevilacqua/Andreaone/Vignola/Bottiglieri)

 

GIOCHI DEL MEDITERRANEO :  N. 2

– 1979 Spalato  (JUG)                           (Bevilacqua/Mauriello/Strino/Saporetti)

– 1981 Alessandria d’Egitto  (EGY)     (Bevilacqua/Mauriello/Cergol/Zampini)                                                             

 

CAMPIONATI EUROPEI GIOVANILI : N. 4

– 1977 Allievi    (Bevilacqua/Mauriello)

– 1978 Junior    (Bevilacqua/Mannicci/Monti)

– 1979 Junior   (Bevilacqua/Mauriello/Mannicci)

– 1980 Junior   (Bevilacqua/Mauriello/Cergol)

 

 

 

  • Titoli e/o medaglie vinte (singolo e/o a squadre) con la maglia della Nazionale sia maggiore che giovanile (Olimpiadi, Campionati del Mondo, Campionati Europei, Giochi del mediterraneo, Top 12, etc.)

 

GIOCHI DEL MEDITERRANEO

– 1981 Alessandria d’Egitto  (EGY)     (Bevilacqua/Mauriello/Cergol/Zampini)         Squadre      Bronzo

 

 

  • Miglior posizione raggiunta nel ranking italiano, europeo e mondiale

ITALIA     N° 1  (anni 1979/1980 – 1981/1982) – Stagioni giocate in I° categoria n. 13 (dal 1977 al 1991)

EUROPA  NON ESISTENTE PERCHE’ LA NUMERAZIONE DELLE CLASSIFICHE TERMINAVA A 40-50

MONDO   NON ESISTENTE PERCHE’ LA NUMERAZIONE DELLE CLASSIFICHE TERMINAVA A 40-50

 

 

  • Rispondere con massimo 2 righe per quesito, alle seguenti domande:
  1. Cosa ha significato nella tua vita il tennistavolo ?

Il tennistavolo è stato ed è tuttora una parte importante della mia esistenza

  1. Qual è il più grande ricordo che porti con te di questo sport (vittoria, punto, giocatore, sconfitta,

incontro) ?

                         Vittoria del titolo assoluto a Livorno, scontro sul filo di lana contro una bravissima Campionessa,

  un mito di quegli anni,Sonia Milic. Perdevo 20 a 15 al quinto set… ho vinto 22 a 20.

  1. Hai terminato la carriera pongistica così come l’avevi pensata ? (per chi non è più in attività)

  Sono ancora in attività anche se, in “meditazione sportiva”

  1. Stai proseguendo la carriera pongistica così come l’hai pensata ? (per chi è ancora in attività)

Sto valutando di tesserarmi e praticare il mio sport all’estero

  1. Che colore abbini a questo sport ?

                  L’intero arcobaleno, gioie, dolori,amici e sorrisi, delusioni ed eccitazione ogni minima componente

    nel tennistavolo è estasi

  1. Qual è l’atleta di tennistavolo a cui ti sei ispirato o da cui hai preso spunto ?

                       Mi sono ispirata a me stessa ed a Roberto Giontella. il Pupo per me era, è e sarà, un mito di

fantasia e di eccezionale fisicità oltrechè bellezza

  1. Che suggerimento dai (positivo o negativo) a coloro che da giovani iniziano a praticare questa

disciplina

Siate sempre educati, esultate rispettando l’avversario, lottate su ogni punto come se non ci fosse

    un domani, ma fuori dal recinto di gioco donate vera amicizia

  1. Ti va di enunciare un augurio a questo sport ?

         Ti auguro di amare questo sport come lui amerà te se, scoprirai la sua vera essenza.